VELLETRI C5 – Prosegue la marcia dei biancocelesti: 2-1 al Palestrina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ stata questa una settimana da tour de force per i ragazzi di mister Abagnale, che sono tornati sui campi di gioco dopo lo stop. Martedì la formazione veliterna aveva battuto il Deafspqr, la squadra di calciatori sordomuti di Roma, che stanno disputando il campionato di serie c2, con un rotondo 5 a 0.

Una gara non complicata per i veliterni che comunque hanno messo impegno e soprattutto concentrazione. Sabato alla Polivalente è arrivata la forte compagine dello Sporting Palestrina, intenzionata a portare via punti da Velletri. Uno scontro di vertice nella corsa ai play off, che però il Velletri ha portato in casa. Due gol e quattro pali questo lo score dei veliterni, che concluderanno questo tour de force martedì con la trasferta di Sora. Come con il Genzano, sono bastati solo 4 minuti al Velletri per andare in vantaggio. Discesa di Maicol Montagna e forte diagonale sul secondo palo, dove si faceva trovare il bomber Kaci Besmir che ribadiva in rete con un preciso tap-in. Il vantaggio ha messo il Velletri nella condizione di gestire la gara per tutta la prima parte della partita, prendendo anche due clamorosi pali con Maicol Montagna.

Quando si stava aspettando il fischio di fine primo tempo, arriva il gol del Palestrina, lesto a concludere a rete al termine di una azione manovrata. Sul risultato di parità riprende il secondo tempo con il Velletri proteso alla ricerca del gol e il Palestrina guardingo a difendersi.

L’equilibrio però si rompe a favore dei bancoblu veliterni al quarto d’ora quando ancora Montagna serve un assist in diagonale a Manciocchi che fa partire un tiro violento e secco sul quale nulla può l’estremo ospite. E’ il gol vittoria, anche perché nel resto della gara, il Palestrina viene chiuso bene dal Velletri che sempre con Montagna prende altri due pali.

Due vittorie di seguito sono un buon viatico per la trasferta di martedì a Sora che segnerà la 21 giornata di campionato. Poi sabato i ragazzi di Mister Abagnale saranno di scena ancora tra le mura amiche contro l’ostica formazione del Lepanto