UNITED APRILIA – Un doppio colpo super : ecco De Santis e Busti

 

 

Direttamente dal nazionale, sponda Mirafin, il CAP Trobiani pesca due talenti destinati a far parlare di sè

Direttamente dal Nazionale, sponda Mirafin, il CAP Trobiani pesca due talenti giovani e conosciuti come l’universale Matteo De Santis e il portiere Manuel Busti, strappati alla corte di diverse squadre.

TROBIANI – ”Conoscevo entrambi i giocatori, atleti disciplinati prima di tutto e talenti dentro al campo poi; la loro volontà è stata sin da subito venire allo United, quindi ero sicuro che accadesse, ho collaborato da anni con Patron Mirra, Gobbi e Rocchi tutte splendide persone, questa operazione l’ho curata con Armando Mirra un gentiluomo oltre che uomo di sport, lo ringrazio pubblicamente. Adesso sta a loro dare una mano in prima squadra e fare la differenza con l’Under, io ci credo”.

Parole dunque del CAP che anche in questa sessione di mercato dimostra quanto di buono questa società ha seminato dal 2013, anno in cui è nata, oltre a pescare i Senior dal nazionale, società importanti donano i loro giovani gioielli a noi per poterli crescere e valorizzare, motivo di assoluta certezza e qualità ormai questo è lo United Aprilia.

Sentiamo due parole anche dai protagonisti, Matteo De Santis come mai lo United? Cosa pensi del campionato e dei Mister che avrai per la prossima stagione?
”Ho scelto lo United perché è composta da giocatori e dirigenti seri e validi con dei progetti nel futuro , sono persone serie che hanno giocato ad alti livelli in questo sport e Mr. Serpietri già mi ha allenato in precedenza quindi conosco il suo valore, riguardo Mr. Trobiani l’ho conosciuto come persona e dal suo spirito credo che mi potrà dare molto. Mi aspetto un campionato difficile e impegnativo, ma il bello di questo sport è che ogni partita ha una sua storia..cercheremo di puntare in alto con entrambe le categorie. Voglio passare un campionato da protagonista in entrambe le categorie e dare il meglio per portare la squadra in alto”.

Manuel Busti anche per te cosa ti ha fatto scegliere lo United, sai che troverai un reparto portieri competitivo, raro di questi tempi cosa ne pensi?
”Lo United l’ho seguivo giá da tempo, non sono ne il primo ne l’ultimo a sapere quanto sia seria e sana questa società, la scelta è avvenuta per questo; reparto portieri competitivo? Bene , benissimo e il giusto ambiente per crescere e per dimostrare chi sono e cosa voglio , sono a disposizione totale di Mr Trobiani in U21 e Mr Serpietri in Prima Squadra , lavorerò sodo con Mr Lessa preparatore dei portieri ed attenderó la convocazione del weekend , faro gruppo coi miei colleghi e difenderemo la porta del gladiatore, l’unico obbiettivo è fare benissimo e portare in alto questa società”.

Giovani ma con idee chiare , di certo a parole non dobbiamo insegnare nulla a questi ragazzi , rinnoviamo il nostro in bocca al lupo a loro e allo United, ci vediamo il 17 Agosto.

Ufficio Stampa

 

Copyright © 2013 futsalive.it - Tutti i diritti riservati.