TOR SAPIENZA – Un cuore grande : superato l’ostacolo Atletico 2000, Bischi tris

 

 

 

 

 

Ieri si è disputata la prima gara dei playoff: le signore in gialloverde hanno portato a casa un gran risultato, iniziando alla grande questa avventura! La partita è iniziata male: dopo pochi minuti le avversarie già erano avanti 0-2, complici uno sfortunato autogol e una svista difensiva.
Ma con il cuore, la grinta e la voglia di non mollare mai, il Tor Sapienza ha rialzato la testa

La partita si è trasformata, passando in mano alle padrone di casa: in pochi minuti Bischi trova il gol del 1-2 su punizione e poi il 2-2 ribattendo in rete un rigore! Il primo tempo si chiude in parità.
La ripresa inizia secondo lo stesso copione: il Tor Sapienza vuole la vittoria e, con la potente spinta del pubblico, attacca costantemente mettendo a lungo in difficoltà l’avversario.
Il gol del 3-2, sfiorato più volte, arriva finalmente con Bischi, che firma la propria tripletta personale. Il Castelli esplode di gioia!
Poco dopo il boato si ripete: le avversarie schierano il portiere di movimento, ma a segnare è il portiere gialloverde! Asaro, senza pensarci due volte, calcia dalla propria porta e segna il gol del 4-2! Pubblico, squadra, dirigenti tutti in delirio!
Il terzo gol delle avversarie si rivelerà inutile per il risultato. La partita finisce 4-3 e la vittoria è del Tor Sapienza!

La serata di ieri è stata una di quelle che chi fa sport vorrebbe vivere almeno una volta nella vita: la consapevolezza di giocare non solo per noi stesse, ma anche per il popolo gialloverde che era lì a sostenerci, ci ha dato una spinta enorme per portare a casa una vittoria in rimonta, nella serata più importante, che ci ricorderemo per sempre.
Questa avventura nei playoff non era stata programmata, ma le cose spontanee sono sempre le più belle: comunque andrà a finire, per noi sarà stato un successo! Aver portato così tanta gente a credere in noi, tanta gente che ha colorato il Castelli con bandiere, fumogeni, striscioni e che ci ha fatto sentire un sostegno inimmaginabile cantando per tutta la gara, per noi è una vittoria importantissima: ci sentiamo parte di un qualcosa, parte di una famiglia gialloverde che amiamo e che ci ama.

UFFICIO STAMPA