SERIE C2 – Cosa ne sarà delle reatine di C2? Cures si, Scandriglia forse no

 

 

 

Tra aventi diritto, ripescaggi, conferme e dubbi, proviamo a fare il punto della situazione, in virtù anche la pubblicazione da parte del Comitato regionale della graduatoria delle 13 squadre in corsa per il ripescaggio.

Partiamo dalle finaliste della Coppa Provincia di Rieti. Il Cures, che ha vinto il titolo, è stato inserito al nono posto nella graduatoria, una buona posizione che dà importanti speranze di ripescaggio. La società, tramite il presidente Mattia Ponzani, fa sapere che l’intenzione è quella di dare seguito alla richiesta di ripescaggio e, quindi, di partecipare al prossimo campionato di C2. Discorso diverso invece per lo Scandriglia, che in graduatoria è al tredicesimo posto. Dalla società non arrivano ancora notizie ufficiali ma “ufficiose” che parlano comunque di una iscrizione in forte dubbio, non solo per quanto riguarda un eventuale ripescaggio in C2, ipotesi da escludere, ma addirittura per la serie D.

PER SAPERNE DI PIU’