REAL FABRICA: sconfitta con onore in amichevole contro la B&A Sport Orte

 

 

 

 

 

 

Il Real Fabrica di Roma C5 esce sorridente dal test in cui ha affrontato la formazione di serie A2 della B&A Sport Orte.
La compagine fabrichese ha disputato una buonissima gara, creando diverse occasioni da goal e colpendo un palo.
Dopo trenta minuti conclusi sul risultato di 2 a 0, l’altissimo spessore tecnico della formazione ortana ha prevalso sulla stanchezza di un Real Fabrica che – ovviamente – rimane di caratura inferiore rispetto ai professionisti.
Il risultato finale è stato di 5 a 0 in favore della selezione biancorossa.
Al termine della gara, Emanuele Di Vittorio – tecnico della B&A Sport Orte laureatosi campione d’Italia U21 nella scorsa stagione – ha gentilmente rilasciato alcune dichiarazioni al nostro ufficio stampa:
“Sono pienamente soddisfatto del test: è stato utile, specialmente per sperimentare situazioni di gioco provate in allenamento. Quando si affrontano selezioni di categorie inferiori si parte con il presupposto che gli altri ci mettano qualcosa in più. Il Real Fabrica, nonostante il risultato, si è dimostrato un’ottima formazione: ha una società ben organizzata ed è importante per il movimento del futsal; fa una buona fase difensiva e ha buone individualità, farà benissimo nella sua categoria.
Il nostro obiettivo? La salvezza, abbiamo una squadra formata prevalentemente da U19, poi tutto quello che verrà sarà frutto del nostro lavoro. Il calcio a 5 per i giovani? È tutto.”

Queste invece le parole del presidente del Real Fabrica Rossi: “Abbiamo tenuto il campo bene fino ad 8 minuti dalla fine eravamo 2-0 poi la stanchezza e qualche errore dovuto dalla stessa ci ha penalizzato e abbiano chiuso la partita con una sconfitta per 5-0 ma siamo molto soddisfatti; ora vediamo come andrà in Puglia nel triangolare con Cisternino u.19 e Martina Franca”

Alessio Campana (ufficio stampa Real Fabrica di Roma C5)

Copyright © 2013 futsalive.it - Tutti i diritti riservati.