ORVIETO FC – Le squadre si preparano ad un nuovo fine settimana sportivo

 

ORVIETO – E’ sicuramente un periodo positivo per l’Orvieto Fc, con la prima squadra di calcio che sarà impegnata a Lubriano sabato contro il Montecchio da seconda in classifica, ma ancor più positivo per il settore del calcio a 5 dell’Orvieto Fc, che sia con i giovani, sia con le ragazze, sia con la prima squadra sta raccogliendo numerose vittorie, ultima quella degli Allievi mercoledì sera in casa del Clt per 7-8. Mentre il fine settimana si propone ricco di appuntamenti, con la prima squadra maschile che venerdì sera ospiterà il Clt alle 21.30 al PalaPapini, o sabato pomeriggio, in cui nello stesso palazzetto giocheranno sia Giovanissimi che Juniores, ma da tenere in particolare considerazione sono proprio le ragazze allenate da mister Egisto Seghetta, che dopo aver vinto due partite contro le super favorite Clt e Real Master, ora mettono nel mirino le prossime gare, con quella contro la Ducato, in programma per questo venerdì, posticipata al 22 dicembre…

“Stiamo attraversando un momento positivo soprattutto a livello di coesione di gruppo – commenta la capitana Alice Cochi – e credo sia questo che ci ha portato a queste due importantissime vittorie. Abbiamo trovato lo spirito giusto per affrontare con coraggio squadre tecnicamente e tatticamente molto preparate, e i frutti si sono visti sul campo”.

Ovviamente, durante la stagione, ci sono stati dei momenti di calo, in particolare all’inizio…

“Non parlerei proprio di un calo ma di una fase di rodaggio necessaria per amalgamare il gruppo costituito da ragazze provenienti da realtà calcistiche differenti, che ci volesse un po’ di tempo era fisiologico, ma ora abbiamo trovato le nostre giuste dinamiche”.

Ora non si può non guardare con aspettative ai prossimi tre match, di questa prima parte di stagione…

“Dovremo affrontare AMC 98, Picchi San Giacomo e Ducato Spoleto, sulla carta sono partite meno ostiche rispetto alle ultime due, ma nello sport non bisogna mai dare nulla per scontato soprattutto in questo periodo che siamo reduci di due importanti infortuni di Antonelli e Riccitelli, colonne portanti della nostra squadra. Quindi sull’onda di questo periodo positivo direi che non dobbiamo montarci la testa, che abbiamo fatto bene finora, ma che il meglio (o peggio) deve ancora venire!”.

Come già detto, il gruppo è nuovo, composto da tante giovani, e da ragazze nuove, come vi state trovando?

“Sono molto molto felice del gruppo che si sta creando quest’anno. Nonostante un po’ di scetticismo iniziale sulla possibile durata e riuscita di questo progetto di fusione, posso dire a gran voce che il gruppo c’è! Le ragazze stanno entrando in sintonia l’una con l’altra sia dal punto di vista calcistico che umano. Anche le giovani stanno trovando il loro spazio e stanno prendendo sicurezza durante le partite. Giulia, Lisa, Lorenza e la new entry Cristiana, migliore in campo nel match contro il Real Master”.

Cosa vi aspettate per il proseguo della stagione?

“Queste due ultime vittorie hanno portato molto entusiasmo e voglia di fare bene, abbiamo dimostrato di poter dire la nostra anche con squadre ben attrezzate che giocano insieme da anni. L’obiettivo a breve termine è quello di chiudere nel migliore dei modi questa prima fase, cercando di riprenderci alcuni punti persi durante il girone di andata. Per quanto riguarda l’obiettivo a lungo termine sicuramente sappiamo che andremo ad incontrare squadre di alto livello, organizzate tatticamente e tecnicamente. Penso e sono convinta che non andremo a fare brutte figure, ma sapremo farci temere a modo nostro. Non aggiungo altro, staremo a vedere…state con noi!!!”.

Copyright © 2013 futsalive.it - Tutti i diritti riservati.