OLIMPUS ROMA C5 FEMMINILE – Taina Santos prende con le pinze il Salinis.Poi sulla coppa: “Rispetto per tutti,paura di nessuno”

ROMA – L’Olimpus fa rotta verso la Puglia. La partita con il Salinis è quella che precede la settimana di Coppa e la formazione di Daniele D’Orto ha tutte le intenzioni di arrivare alla Final Eight senza sbavature, pur sapendo di dover affrontare una squadra capace di mettere in difficoltà molte avversarie illustri.
“Il Salinis è una squadra nuova, nei confronti della quale dobbiamo prestare massima attenzione”, esordisce Taina Santos, laterale blues. “Hanno giocatrici buone e di esperienza, hanno conquistato meritatamente punti davanti a tante squadre e, quindi dobbiamo, essere attente a non fare gli stessi errori commessi in alcune gare – aggiunge – loro giocheranno in casa e saranno fiduciose nelle loro qualità”. Una gara importante, quella in Puglia, anche in chiave primo posto: “Avvicinarsi al Pescara? Hanno perso punti dopo avere vinto contro di noi ma questo non cambierà nulla. Vediamo avvicinarsi la capolista e questo vuole dire che ce la possiamo fare”. Questo match, come detto, precede la Coppa e Taina Santos non vede l’ora di godersi questa avventura… “La Coppa Italia sarà una esperienza unica ed è una competizione alla quale crediamo: dobbiamo rispettare tutti ma non avere paura di nessuno. Se siamo lì è sicuramente perché siamo in grado di giocare contro tutti. Vincere o meno? Soltanto il campo lo dirà. Noi cercheremo di fare il nostro gioco e di arrivare fino in fondo”.

Ufficio Stampa
OTTAVIANICOMUNICAZIONE

Marco Ottaviani