NAZIONALE – Troppa Spagna per l’ItalFutsal, azzurre eliminate: addio Europeo

 

 

 

 

 

Nella sfida di Leganes le padrone di casa di mister Claudia Pons Xandri si impongono con un netto 6-0, con i gol di Velasco, Mayte, Sotelo, Peque, Romero e Ampi.

L’asticella era alta e l’Italfutsal femminile non ce l’ha fatta a superarla. Le ragazze  combattono ma la Spagna, una delle più forti Nazionali nel mondo del Futsal femminile, conferma la sua supremazia sconfiggendo l’Italia per 6-0 nell’ultimo incontro delle qualificazioni europee che si sono disputate a Leganes, vicino Madrid. Una dura sconfitta, mitigata dalle vittorie delle Azzurre nelle prime due partite contro Polonia (6-1) e Romania (8-2) e dal bel gioco messo in mostra, indice questo dei sensibili miglioramenti conseguiti in questi ultimi mesi. Questa è la prima partecipazione dell’Italia a una manifestazione Uefa che lo scorso anno ha voluto incentivare il Futsal femminile creando la rassegna continentale che sta prendendo il via proprio con queste qualificazioni.

Ma il match contro le spagnole non ha avuto storia. Deciso già nella prima frazione di gioco terminata con un secco 3-0, le iberiche hanno imperversato replicando nella ripresa senza mai dare scampo alle Azzurre. Al 5’,07’’ la Spagna va in vantaggio con Velasco che mette in rete dopo aver vinto un contrasto con Federica Belli. Al 15’ una palla che arriva dall’angolo viene calciata forte da Arianna Pomposelli ma si perde di pochissimo a lato. Al 17’,59’’ dalla sinistra Peque mette al centro per Mayte che insacca il raddoppio. Passano pochi secondi e al 18’,37’’arriva la terza rete spagnola: la realizza Sotelo su azione personale, perforando la difesa Azzurra e realizzando di destro dal centro dell’area.

Nel secondo periodo la musica non cambia: dopo 34’ Peque porta a 4 le reti del vantaggio spagnolo; Amelia Romero (29’,19’’) e Ampi (30’,29’’) chiudono il match col definitivo 6-0. L’Italia chiude al secondo posto la manifestazione e le spagnole guidate da Claudia Pons Xandri staccano l’unico ticket disponibile per la final four del Campionato Europeo.

ITALIA-SPAGNA 0-6 (0-3 p.t.)

ITALIA: Mascia, Borges, D’Incecco, Luciani, Giuliano. Margarito, Pomposelli, Coppari, Mansueto, Belli, Xhaxho, Violi. Ct Salvatore
SPAGNA: Aguete, Isa Garcia, Ampi, Peque, Romero. Cari, Velasco, Mayte, Sotelo, Samper, Anita, Campoy. Ct Pons Xandri

MARCATRICI: 5’07” Velasco, 17’59” Mayte, 18’37” Sotelo, 20’34” Peque, 29’19” Romero, 30’29” Ampi
AMMONITE: Coppari (I), Giuliano (I), D’Incecco (I), Campoy (S)

ARBITRI: Petar Radojcic (Serbia), Aleš Mocnik Peric (Slovenia), Marjan Mladenovski (Macedonia)

CLASSIFICA: Spagna 9 punti, ITALIA 6, Polonia 3, Romania 0

Ufficio Comunicazione FIGC