MIRAFIN – Ancora errori arbitrali, vince la Cioli 4-2

 

 

 

 

 

La Mirafin esce sconfitta dal campo della Cioli per 4-2, cosi deve affrontare ancora un turno in attesa dei sorteggi. I ragazzi di Salustri commettono qualche errore, ma la Mirafin deve giocare due gare in una come successo una settimana fa.

Gli avversari non erano solo la Cioli ma anche i direttori di gara che anche oggi si sono resi protagonisti ai danni dei rossoblu usciti dal campo con sei cartellini gialli e due espulsi, è guardando questo tabellino  sembra un bollettino di guerra, d’altronte uno dei due arbitri era di “SCHIO”, che è tutto un programma. la partita offre spunti interessanti, la Cioli a difendersi e ripartire la Mirafin subito all’attacco. Nei primi quattro minuti tre le conclusioni della Mirafin, Moreira dalla distanza con Vailati in angolo, poi ci provano Duarte e Emer che mandano a lato, mentre per la Cioli Velazquez con parata di Mazzuca. Al 5′ primo episodio, Mazzuca lancia con le mani mentre Batella tenta di colpire di testa, tocca o non tocca il pallone? Da verificare, fatto sta che per certo la tocca Vailati mandando in rete. Sarebbe stato l’1-0 ma il gol non viene convalidato, abbaglio arbitrale. Un minuto dopo il vantaggio della Cioli, pasticcio difensivo e Bacaro ne approfitta. La Mirafin continua a spingere sfiorando la marcatura con Duarte che non riesce ad impattare la sfera sul secondo palo, ancora un paio di opportunità ma la squadra rossoblu non è fortunata. Ad ogni fallo Mirafin un cartellino giallo fino al termine del primo tempo. Nella ripresa il tema tattico non cambia, mentre la Mirafin deve fare i conti con l’espulsione di Emer. La Cioli trae vantaggio da questa situazione siglando il 2-0 con Bertolini. La reazione della squadra ospite si fa sentire ma ormai la Mirafin deve giocare contro gli arbitri e non con la Cioli. Al protagonismo di questi signori si aggiunge l’ espulsione di mister Mirra e quella di Lorenzoni, mentre Osni Garcia firma il 3-0. I rossoblu provano con la testa a stare sul campo costruendo azioni da rete che costringono Vailati a salvare la propria porta, prima su Moreira poi su Gioia e Sordini. Altro episodio da “VAR” Vailati para all’interno della propria porta lasciando la striscia di sudore ma anche questa volta non succede nulla. L’orgoglio della Mirafin fa si che i ragazzi non sembrano mollare, al 16′ Moreira accorcia le distanze, e al 19′ Duarte riapre la gara siglando il 2-3. Non finisce qui, per evitare equivoci il duo arbitrale invertono il fallo dando il tiro libero alla Cioli dove Bacaro non sbaglia. Il 4-2 sancisce la meritata  vittoria della Cioli.

ROCCHI – ” In un play off di serie B non si possono mandare arbitri che non conoscono le regole, e il secondo sabato che mandano degli arbitri scarsi, siamo amareggiati di questo al di la dei nostri errori, faccio i complimenti alla Cioli per la conquista della A/2.

 

UFFICIO STAMPA MIRAFIN

Copyright © 2013 futsalive.it - Tutti i diritti riservati.