MEMORIAL CIGNARALE – Meno di un mese al torneo di calcio a 5 più importante della Provincia di Roma : emozioni infinite e notti magiche per ricordare Alessandro

 

 

 

 

Emozioni infinite e partite spettacolari per notti magiche ed indimenticabili: è questa la ricetta di un torneo che ha conquistato i consensi della Tuscia e della provincia di Roma.

Il ricordo di Alessandro, da ormai nove anni, riesce a trovare nel Memorial organizzato da Luca Lucchetti il luogo dove sostare quando il sole inizia a riempire gli occhi dei bambini e le giornate si allungano per consentire al pallone di volare qualche minuto in più, fino a raggiungere quel cielo dove il nostro angelo assiste ad ogni partita.

La competizione estiva più attesa della Tuscia, recensita sulle migliori testate giornalistiche locali ed arricchita da numerose sorprese, immagini ed interviste curate dall’ufficio stampa del torneo, si pone come unico obiettivo quello di onorare al meglio la memoria di un ragazzo che, purtroppo, non è più tra noi, anteponendo allo spettacolo calcistico – che, comunque, regala agli spettatori fabrichesi match di pregevole fattura – serietà ed efficienza.

Il tutto, arricchito da una cornice di musica e di danza, di bambini – grazie all’istituzione del Cignarale baby – e di un’amicizia che, come fuoco vivo, arde nei cuori di chi si emoziona di fronte ad un goal inaspettato.

Le iscrizioni sono già aperte: il termine utile per consegnare il modulo scadrà l’8 giugno 2017.

L’inizio del torneo è previsto per una data fra il 12 ed il 16 giugno, mentre la finale – come di consueto – si terrà il 21 luglio, giorno del compleanno di Alessandro.

Sono tutti pronti a sfidare l’acconciatore Franco, formazione vincitrice della scorsa edizione, che, quest’anno, ha la possibilità di sfatare un tabù: vincere per due volte il Memorial Cignarale, impresa mai riuscita a nessuna squadra.

Copyright © 2013 futsalive.it - Tutti i diritti riservati.