MEMORIAL CIGNARALE – E’ partita la decima edizione

 

 

 

E’ partita la X edizione del memorial Alessandro Cignarale di Fabrica di Roma con i campioni in carica della Selecao, che hanno ripreso da dove avevano lasciato conquistando i primi tre punti del torneo.

La squadra di Stimigliano ha avuto la meglio sulla formazione civitonica del Bar la Sezione, finalista dell’ottava edizione.
Il primo gol del Cignarale arriva a metà del primo tempo grazie ad una punizione di Pagani, che porta in vantaggio i campioni in carica.
La gara è molto bella e vede il Bar la Sezione sfiorare la rete del vantaggio, Quattrini mette dentro dalla sinistra ma Nervalli non riesce a chiudere sul secondo palo e sul ribaltamento di fronte viene fischiato un calcio di rigore per la Selecao, dal dischetto si presenta Marcheggiani Mattia il cui tiro viene parato da Corciulo, bravo anche sulla ribattuta.
Nel finale del primo tempo Marcheggiani si fa perdonare e mette dentro due reti che fissano il parziale sul 3-0.
Nella ripresa il Bar la Sezione parte forte per provare a ridurre lo svantaggio ma trovo Crocco sempre pronto e autore di diverse parate, mentre la Selecao è letale e con Bartolucci va sul 4-0.
Il Bar La Sezione riesce ad accorciare le distanze con Amin, ma la Selecao con Di Tommaso e Bartolucci chiude la gara, negli ultimi c’è tempo per vedere il bel gol di Aziz che fissa il risultato sul 6-2.
La Selacao riparte vincendo e mette subito in chiaro di voler centrare il bis, per il Bar la Sezione c’è tempo per rifarsi e puntare al passaggio del turno.

FARMACIA LIBERATI/TABACCHERIA CENTRALE – BAR TIZIO/L’ETOILE 2-1
Bellissima la seconda gara del Cignarale valida per il girone B con la formazione fabrichese della Farmacia Liberati/ Tabaccheria Centrale che ha la meglio contro la formazione di Orte del Bar Tizio/ L’Etoile, squadra considerata tra le favorite, che sbatte contro la legge del Cignarale e contro la formazione di casa che sa come si vince questo torneo.
L’inizio di partita è molto equilibrato con le due squadre che si studiano e iniziano pian pian a carburare, ci pensa Romano a rompere l’equilibrio che su un lancio lungo spizza la palla di testa e batte Sacripanti.
La formazione di Orte prova a rimettere in careggiata la gara, ma trova un avversario che non molla di un centimetro e un Rossetti in grande serata e così la prima frazione si chiude sul risultato di 1-0.
Nella ripresa la partita è più viva che mai e il Bar Tizio/L’Etoile va subito vicino al pari, ma il tiro di Aldi sbatte sul palo, mentre la Farmacia Liberati/Tabaccheria Centrale ci prova con Angeletti su cui è bravo Sacripanti.
I ragazzi di Fabrica trovano la rete del raddoppio con Capparella, che aggancia un pallone e supera Sacripanti in uscita.
Sotto di due gol Bar Tizio/ L’Etoile spinge al massimo e accorcia le distanze grazie ad autorete e le prova tutte per pareggiare compreso il portiere di movimento ma Rossetti e insuperabile.
Una grande vittoria per la Farmacia Liberati/Tabaccheria Centrale che dimostra che per il titolo dovranno tutti fare i conti anche con loro, mentre per il Bar Tizio/L’Etoile un brutto esordio e già dalla prossima gara si dovrà cambiare registro per arrivare fino in fondo al Cignarale.

Copyright © 2013 futsalive.it - Tutti i diritti riservati.