ESCLUSIVA REAL FABRICA – Sogna in grande, vittoria in casa della Nordovest doppietta di Discepolo e primo gol di Loi

 

 

 

 

 

La cosa più bella quando sei una neopromossa, in una categoria importante come la serie C1, sono le prime volte ed oggi per la nostra squadra è stata un´altra magnifica prima volta.

La prima storica vittoria esterna, e che vittoria, su un campo difficile come quello della Nordovest con una grande prestazione, che dà alla squadra di mister Buzzi di poter competere con tutti in questo campionato.
Inizio di gara migliore per i padroni di casa che hanno un buon giro palla, ma trovano di fronte l´attenta e arcigna difesa del Real, che non concede spazi.
La pressione della Nordovest porta i suoi frutti e i padroni di casa riescono a sbloccare la partita, ma il Real è in campo con testa e cuore e non di demoralizza, anzi si lancia all´attacco.
Dopo aver creato diverse palle goal riesce, verso la fine del primo tempo, a pareggiare la gara, con Fernando Discepolo, uno dei giocatori del gruppo storico del Real, protagonista nella doppia promozione dalla D alla C1 e fabrichese doc.
Nella ripresa si assiste ad un grande match con le squadre che si fronteggiano a viso aperto, dando vita ad un ottimo spettacolo di futsal, il Real è coraggioso di fronte all´avversario e crea diverse palle gol riuscendo dopo una bella azione corale a passare in vantaggio grazie alla prima rete con la nostra maglia di Cristian Loi, cuore sardo di questo Real.
Il Real non si accontenta e prova a cercare anche la terza rete ma il portiere ospite si fa trovare sempre pronto e compie diversi interventi importanti., permettendo alla Nordovest di rimanere sul 1-2.
A metà ripresa la squadra di mister Buzzi subisce un periodo di rilassamento e ne approfittano i padroni di casa che iniziano a spingere a caccia del pareggio, che arriva dopo diversi minuti di pressione.
Il bello della C1 è il tempo effettivo e ogni secondo è buon per segnare e qui come contro la Spes Poggio Fidoni si vede il carattere di questa squadra che non molla mai ed è ancora Fernando Discepolo, sontuosa prova del 2 fabrichese, che riesce dopo una grande azione a portare di nuovo in vantaggio il Real Fabrica, a due minuti dalla fine.
La Nordovest non vuole subire la prima sconfitta in campionato e quindi si gioca la carta del portiere di movimento, ma il Real si difende alla grande e sfiora il quarto gol con un tiro da lontano che si spegne sul fondo.
Ora il Real vuole continuare a fare risultati positivi, partendo dall´importante trittico di questo mese di ottobre: che metterà il Real affrontare in casa la Virtus Fenice, poi il ritorno di coppa a Roma contro la Vigor Perconti, dove i nostri ragazzi proveranno a ribaltare il risultato, cosa sicuramente nelle loro corde e un´altra difficile trasferta di campionato con la CCCP 1987