ESCLUSIVA REAL FABRICA – Buon test contro l’Active, biancazzurri giocano alla pari superati solo nel finale.

 

 

 

 

 

Altra sfida di lusso, stavolta in infrasettimanale al PalaCus, per il Real che scende in campo contro l’Active Network formazione di Viterbo, militante in B.

La formazione di casa tiene il possesso palla e fa girare la palla, il Real dal canto suo si difende con ordine e prova a cercare il giro palla per cercare d’ imbucare e trovare la via della rete.
L’occasione migliore arriva dal piede di Rossi, mentre i padroni di casa trovano Terenzi reattivo autore di un grande intervento,ma riescono a passare in vantaggio al minuto 11.
Il Real non accusa lo svantaggio e cerca d’impensierire gli ospiti e va vicino al pari con Stefanelli, la sua girata viene deviata in angolo e con una conclusione di De Angelis.
Il Real riesce a giungere al pareggio all’ultimo minuto, azione da rimessa laterale con Racanicchi che serve Stefanelli che la mette all’incrocio dei pali.
Il Real gioca bene anche nel secondo tempo con un grande Racanicchi sia in fase difensiva, che offensiva e riesce a trovare il vantaggio grazie ad una giocata sull’esterno di Rossi, che trova la deviazione vincente.
L’ Active va subito alla caccia del pari, ma Terenzi compie un intervento prodigioso.
Il Real soffre, ma si difende con grande tenacia, con Terenzi sempre attento e supportato dai suoi compagni.
L’ Active riesce a trovare la rete del pari, grazie ad una deviazione, ma la formazione di mister Buzzi non molla e De Angelis la porta di nuovo avanti con un calcio piazzato.
Il vantaggio è però effimero e l’Active in un minuto ribalta la gara portandosi in vantaggio.
Nei minuti finale l’Active trova altre due reti, che chiudono la partita sul 6-3, risultato sicuramente troppo pesante per il Real, che ha giocato un’ottima gara calando solo nel finale causa anche i carichi di lavori