ESCLUSIVA BRC – Una sconfitta che brucia,Bianchi:”Siamo in un periodo difficile”

Le rossoblù del Presidente Pignotti incappano nella terza sconfitta consecutiva e, cosa ancora più grave, ancora una volta in casa e contro una squadra, il Nazareth, che aveva gli stessi punti in classifica.

La BRC 1996 non riesce a ritrovare la grinta ed il gioco delle prime giornate e, complici anche i molteplici infortuni che hanno colpito varie giocatrici, si trova ora in una posizione molto difficile in classifica.

L’obiettivo era e resta la salvezza ma forse i buoni risultati iniziali hanno distolto più di qualche giocatrice da quelli che sono i propri compiti: allenamenti duri ed impegno costante.

Il commento a caldo di mister Bianchi: ”Siamo in un periodo di grandissima difficoltà, soprattutto nella testa e nella convinzione. Chiaro che i troppi  infortuni hanno condizionato il nostro percorso non per le assenze in sé, che sono state comunque assenze di spessore, ma per il fatto che il gruppo con molta poca esperienza si è indebolito nella convinzione dei propri mezzi. E questo ci porta a giocare poco compatti e solo con lanci lunghi che non sono una nostra caratteristica. Dobbiamo ritrovare, ed anche in fretta, il nostro antico DNA di squadra fatto di lavoro, umiltà, fame ed orgoglio. Quando si gioca un campionato di assoluto livello come questo devi abituarti in fretta alle difficoltà e devi capire che dietro ogni difficoltà c’è sempre un’opportunità.

Quindi testa bassa e lavorare.”

 

Ufficio Stampa BRC 1996

Copyright © 2013 futsalive.it - Tutti i diritti riservati.