CITTA’ DI ANZIO – Stefano Pisano resta sulla panchina del Città di Anzio.

 

 

 

 

Scelta mai stata in discussione,visti gli ottimi rapporti tra il tecnico e lo staff societario.
“Siamo molto soddisfatti – le parole di Di Stefano Nicholas (dal prossimo anno braccio destro del DG Locatelli). Era giusto riconoscere il lavoro fatto del mister in questi anni. Da parte nostra non c’è mai stato nessun dubbio a riguardo. È una scelta che premia il suo lavoro e da continuità a quanto di buono è stato fatto nella scorsa stagione.”

Di seguito le dichiarazioni del mister:
“In questo mondo siamo sempre tutti in discussione.
La figura del mister poi in primis.
La cosa non mi ha mai spaventato , anzi,mi ha sempre stimolato per dare il mio meglio.
Ringrazio tutto il vecchio e il nuovo organigramma per la fiducia data. Farò di tutto per ripagarla sul campo.
L’entrata in società di Alessandrini e Mari porterà risorse in più.
Con questo sodalizio si potrà solo far bene.
Al momento stiamo lavorando sulla rosa della prossima stagione. Si faranno delle scelte considerando quello che la categoria impone in termini di regolamento e quella selezione naturale che il mister voglia o non voglia debba fare.
Tutti hanno enormi potenzialità da vendere. Ma prima di tutto viene la maglia.
Di obiettivi non me ne sono mai posti.
L’amore per questo sport,il lavoro fuori e dentro il campo alla fine pagano sempre. Bisogna remare tutti dalla stessa parte,essere gruppo non solo dopo le vittorie ma soprattutto nei momenti più difficili.
Dobbiamo dare tutto per questo colori…
Dobbiamo avere uno spirito d’appartenenza,è quello.che alla lunga fa la differenza…”

Articolo a cura dell’Addetto Stampa
Di Stefano Nicholas