CIOLI ARICCIA VALMONTONE – La Cioli nella tana della Mirafin.Rosinha: “Vincere per continuare a sognare”

ARICCIA – La Cioli Ariccia Valmontone fa visita alla Mirafin. Sul parquet del PalaGems, alle ore 18.00, andrà in scena questa gara che, de facto, è un vero e proprio crocevia per il proseguo della formazione di Rosinha. Rinvigorita dalle vittorie contro Active Network e Virtus Aniene 3Z, dovendo fare i conti con qualche assenza, la squadra amarantoceleste è pronta a dare battaglia ad un avversario tanto attrezzato. A ribadirlo è proprio il tecnico.

Quanto è importante la partita con la Mirafin, dopo la vittoria contro l’Aniene?

ROSINHA: “E’ importantissima, come quella contro l’Active, come quella contro l’Aniene. Queste partite, una dietro all’atra, sono sempre per noi una finale. Ogni sabato, in caso di vittoria, guadagniamo il diritto di poter continuare a lottare per la vittoria del campionato. Importante la vittoria di Viterbo, importante quella contro l’Aniene. Poi, alla fine, tireremo le somme. Sono contento perché siamo arrivati alla partita con la Mirafin potendo ancora lottare per la vittoria finale. Ovviamene sarà difficilissima, non mi aspetto di avere vita facile”

Come sta la squadra? In che modo affronterete questa squadra?

ROSINHA: “La squadra attraversa un ottimo momento. Ci siamo allenati in settimana sui dettagli perché sono sicuro che in queste partite di cartello siano proprio i dettagli a fare la differenza. Ci siamo confrontati, chiariti e abbiamo tolto alcuni dubbi, lavorando sul campo. La squadra sta bene, abbiamo un’assenza importante, quella di Roberto Cioli. Questa squadra ha dimostrato in passato che, quando c’è un’assenza importante, riesce a compattarsi trovando una forza interiore importante. Sono sicuro che affronteremo la gara bene. Poi, il risultato finale lo darà il campo. Queste sono le partite belle da giocare. Speriamo di fare bene, di vincere per continuare a sognare la vittoria finale. Diversamente, continueremo a lavorare per pensare ai Play Off. Noi dobbiamo pensare partita dopo partita, continuando a sognare il più a lungo possibile”.


Ufficio Stampa
OTTAVIANICOMUNICAZIONE

Copyright © 2013 futsalive.it - Tutti i diritti riservati.