CIOLI ARICCIA VALMONTONE – De Angelis: “Tutti hanno una grande voglia”

ROMA – Due vittorie messe in cascina, anche se solo in due amichevoli, anche se con formazioni di Serie C1. Il campo, il PalaKilgour, ha permesso di da dare il “la” sul campo a questo precampionato nel modo migliore. Settimana scorsa, la formazione di Rosinha ha incontrato prima l’Albano, imponendosi per 7-1, con le doppiette di Roberto Cioli e Marchetti, le reti di Arco, Bacaro e Andrea Cioli, poi lo United Aprilia, superato per 2-1 (goal di Bacaro e Marchetti). La parola del Direttore sportivo del club, Gianluca De Angelis, fa da bilancia a questi due match: “Ogni opinione lascia il tempo che trova. Il mister sta provando diverse soluzioni, è giusto che ci siano cose buone e cose da sistemare. Abbiamo affrontato due formazioni di Serie C1 che ci hanno permesso di iniziare a capire questa squadra”. Poi, sull’atteggiamento dei ragazzi dice: “La nota positiva viene dalla grande voglia, dall’entusiasmo che viene da tutti. Vedo tutti coinvolti, questa è una bella e piacevole cosa. Non meno la presidenza, la famiglia Cioli e Franco Casilli ci stanno mettendo nelle migliori condizioni per lavorare in vista della prossima stagione, sia in investimenti, con la prima squadra e con il settore giovanile, che in termini di disponibilità e lavoro”. Un gruppo che oltre ai senior conta molti giovani che, appena scesi in campo, hanno dato subito prova di poter essere molto utili nel corso della stagione. “Sono stati una piacevole sorpresa – aggiunge De Angelis – tutti molto concentrati, a cercare di dimostrare il loro valore senza mai alzare il tono della voce. Per i momento gli facciamo i migliori complimenti per quanto fatto. Devono continuare così e avere come stimolo il fatto di avere accanto a loro questi senior che li guideranno in questa esperienza”. Le ultime due ciliegine del mercato si chiamano Oscar Velazquez e Osni Garcia, due giocatori importanti, con il laterale paraguaiano tornato da poche ore in Italia. “E’ arrivata l’ultima pedina che mancava a questo scacchiere, Oscar Velazquez; lo abbiamo aspettato, gli abbiamo chiesto un sacrificio e di questo gliene siamo riconoscenti. Ringraziamo sia lui per questo impegno sia il Club Sport Colonial, nella persona del Presidente, Juan Jose Bernabe, club nel quale giocava e che ci ha permesso di anticipare il suo arrivo. In fine i ringraziamenti sono d’obbligo sia per Oscar che per Osni Garcia, tanto al Presidente dell’Olimpus Roma, Andrea Verde, quanto il Presidente del Real Rieti, Roberto Pietropaoli, per il buon esito della trattativa”.

Ufficio Stampa
OTTAVIANICOMUNICAZIONE
Copyright © 2013 futsalive.it - Tutti i diritti riservati.