CIOLI ARICCIA VALMONTONE – Cinquina della Cioli alla Brillante.Doppietta di Velazquez: “La differenza l’ha fatta il gruppo”

ARICCIA – La Cioli Ariccia Valmontone resta in scia al Virtus Aniene 3Z. Vince per 5-2 in casa, al PalaKilgour, contro la Brillante e resta saldamente al secondo posto in classifica. Una vittoria importante che arriva dopo la sconfitta in casa della Mirafin a ridare morale alla compagine allenata da Rosinha. A parlare al termine del match è Oscar Velazquez protagonista della gara con una doppietta. Le altre marcature dell’incontro sono state di Mentasti, Marchetti e Bacaro.

Il “chicarito”. “E’ stata una bella vittoria per noi, dobbiamo continuare su questa strada. Dobbiamo tirare fino in fondo e fare il nostro, arrivare al secondo posto e poi… Vediamo che succede. Si deciderà tutto alla fine”. Queste le parole con le quali esordisce il laterale paraguayano. “Penso che oggi abbiamo fatto una buona partita, correggendo un po’ di errori che abbiamo commesso contro la Mirafin, pagandoli eccessivamente cari. Siamo stati compatti, abbiamo messo il cuore in campo, la cura dei dettagli ha fatto la differenza”. Mancano tre gare al termine della stagione, la Cioli Ariccia Valmontone ne giocherà due fuori casa, in mezzo ci sarà il turno di riposo. “Oggi ha pesato il fattore campo. Noi faremo il nostro in queste due partite che mancano. Poi vediamo che accade agli altri. Se dovremo giocare i Play Off ce la metteremo tutta fino in fondo per raggiungere questo obiettivo”. Per Velazquez oggi una doppietta che mancava da un po’ di tempo… “Per me è importante ma conta la vittoria – prosegue il giocatore con maglia numero 7 della Cioli – mi sento in forma e riesco ad esprimermi bene, sono contento per questo. Un giocatore non fa la differenza, la fa il gruppo, è questo che ci dà la forza per affrontare ogni partita”. Poi, in un mix tra passato e futuro, dice: “Ci è rimasto qualcosa di amaro dopo la gara contro la Mirafin. Ci stavamo giocando il campionato. Ma va bene così. Cerchiamo di dimenticare questa partita e di pensare al Cagliari. Giocare da loro non sarà facile”.

L’ultima in casa. “Cogliamo l’occasione per ringraziare il pubblico di Ariccia per essere stato sempre presente e numeroso sulle gradinate del PalaKilgour nelle partite odierne; oggi, all’ultima di campionato in casa – esclusi eventuali Play Off – il palazzetto era pieno come sempre! Chiediamo al nostro pubblico di non abbandonarci e di riempire il palazzetto anche per le gare che verranno perché i nostri tifosi rappresentano per noi il sesto uomo in campo. Ringraziamo inoltre tutti gli addetti hai lavori per il supporto fornito, la professionalità avuta in tutte le gare in casa della prima squadra, consapevoli che proseguiranno nel loro impegno fino al termine della stagione, fino all’ultima partita o allenamento. Un grazie speciale va ai genitori, ai ragazzi della scuola calcio che ci hanno supportato in tutte le gare in casa. Grazie a tutti dalla Cioli Ariccia Valmontone. Continuate ad esserci perché da qui a giugno ci sarà ancora da lottare in tutte le categorie!” Questo il saluto dei due Presidenti del Club, Franco Casilli e Luca Cioli.

Ufficio Stampa
OTTAVIANICOMUNICAZIONE