CARBOGNANO C5 – I cimini vittoriosi anche a Roma contro la Pro Calcio nei quarti di coppa

 

 

 

 

 

Andata dei quarti di finale in terra capitolina per i cimini.
Il Carbognano è ospite della Pro Calcio Italia, squadra tra le più accreditate ai titoli fin da inizio anno.

I gialloverdi vedono l’esordio tra i pali del neo acquisto Ciarrocchi, ma devono far a meno di capitan Morandi infortunato.
Partita, subito dalla partenza, godibile ed intensa.
È un quarto di finale e le squadre si affrontano a viso aperto senza risparmiarsi.
I primi 10′ effettivi degli ospiti sono davvero importanti per lo sviluppo del match: Valerio Carosi disegna per Galanti che di cucchiaio sigla lo 0 a 1.
Nemmeno il tempo di centrare che i carbognanesi raddoppiano: è stavolta Aziz Ouafiq a chiudere in rete un’altra grande azione di futsal.
La Pro Calcio si aggrappa alla propria esperienza.
Con pazienza, i romani contengono e su una ripartenza riescono ad accorciare le distanze per l ‘1 a 2.
1 a 2 che sarà anche il risultato di fine frazione, grazie soprattutto ad almeno 3 paratone del portiere locale ed un legno colpito da Bernal.
Nella ripresa, la Virtus spinge alla ricerca del pari: i carbognanesi sono un pò troppo frenetici in fase di possesso e così la Pro Calcio trova fiducia ed intensità.
A 10′ dalla fine arriva il goal del pareggio che potrebbe destabilizzare gli ospiti, ma il Carbognano è bravo a reggere la voglia di casa ed a riprendere in mano l’inerzia della partita.
Arriva di nuovo il meritato vantaggio cimino ancora con Galanti (doppietta) e Ciarrocchi, impeccabile, blinda la porta conservando il prezioso vantaggio che vale la vittoria finale.
2 a 3 e vittoria in gara-1 per il Carbognano.
Ora subito a lavoro per preparare la trasferta impegnativa di sabato contro lo Sportin Hornets.
Per il ritorno, il 18, al “Bianconi”, siamo sicuri ci sarà una cornice di pubblico meravigliosa per spingere i nostri ragazzi verso la “Final four”.

 

UFFICIO STAMPA