ATLETICO VILLAGE – Una conferma importante : Michele Legnante ancora gialloblu

 

 

 

 

 

Un’altra colonna dell’Atletico Village che lega in maniera indissoluta il suo nome ai colori di questa società, parliamo del nuovo capitano dell’Atletico Village,Michele Legnante.

Michele , sarai il capitano dell’Atletico nella prossima stagione , le tue sensazioni.“Sono molto eccitato e molto felice,è una grande responsabilità e spero di poter ripagare a pieno la fiducia della società.”

In campo sei un autentico gladiatore,grande personalità che peró ti ha procurato qualche cartellino rosso di troppo , pensi che la fascia in questo senso ti aiuterà?

“Indipendentemente dalla fascia ,credo di dover stare più attento in campo.
Il mio temperamento è forte ,ma devo riuscire a gestire meglio i momenti della partita ,e a liberare la testa nei momenti caldi della gara.”

Vista la tua esperienza , di fatto in campo sei il secondo allenatore , com’è il tuo rapporto con il mister?

“Il rapporto con il mister è ottimo, siamo amici anche nel privato , usciamo insieme , ma in campo decide lui e io eseguo tutte le sue disposizioni.”

Vittoria sfiorata in Coppa Lazio,il tuo giudizio sulla passata stagione.

“Fra mille difficoltà siamo riusciti a fare una stagione nella media in campionato, un ottima cavalcata in coppa.
Peccato per quell’ultima partita , ma sono sicuro che ci è rimasta tanta fame e tanta voglia di rivalsa che sarà utile per il prossimo anno.”

Dovremmo trovare l’Atletico in C1 nel prossimo campionato ,il salto di categoria si farà sentire secondo te ?

“La squadra è valida c’è una base solida , la società sta lavorando bene , con qualche innesto di qualità non risentiremo del salto di categoria , dipenderà solo da noi.”

Il segreto di questa società autentica realtà del calcio a 5 del litorale e non solo.

“Sicuramente il gruppo , siamo una famiglia , ci diciamo tutte le cose in faccia senza nessuna remora , quello che ci diciamo rimane nello spogliatoio .
Non ci sono giochi o maschere , questo siamo nel bene e nel male e la sincerità alla fine paga sempre.”

Il presidente insieme a tutti i suoi collaboratori sta lavorando per un grande Atletico,si puó sognare in grande anche in C1?

“Spero fortemente che il nostro roster sia di grande livello , magari per cercare qualcosa di più di una salvezza tranquilla.
Ogni ragazzo che vestirà la maglia dell’Atletico sarà pronto per dare tutto e sarà il benvenuto.”

 

 

UFFICIO STAMPA